Furti, droga e armi. Arresti e controlli della Polizia di Stato

Cinzia Nicolini polizia di Ancona 2' di lettura Ancona 17/11/2014 - Spaccio di eroina, topi d'auto e arma di genere proibito. Arresti e denunce nel week end anconetano.

Weekend impegnativo per gli Agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretti dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini. Nell'ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare di quelli contro il patrimonio di tipo predatorio, i poliziotti delle Volanti hanno svolto numerosi controlli a "scacchiera" nel territorio dorico, così come in alcune zone a rischio della città. Complessivamente sono state controllate una sessantina di persone ed una quarantina di auto; due topi d'auto arrestati per furto su auto in sosta, una persona denunciata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una per porto abusivo di armi, cinque perquisizioni ed una decina di sanzioni al codice della strada.

Gli arresti e le denunce. Era passata da poco la mezzanotte di domenica quando gli Agenti della Volante di zona del Piano San Lazzaro hanno colto sul fatto due giovani polacchi, S.B.M. di 19 anni e K.K.K. di 24 che, dopo essersi nascosti tra le auto in sosta parcheggiate in Via Ascoli Piceno per non farsi vedere dai passanti, forzavano con un cacciavite lo sportello anteriore di una Fiat Grande Punto asportando dall'abitacolo alcune decine di euro. I due, già conosciuti dalle Forze di Polizia per aver commesso in passato altri furti del genere, sono stati arrestati e condotti in Questura in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

Domenica sera, nella zona degli Archi ed esattamente nei pressi della Galleria San Martino, i poliziotti hanno fermato uno spacciatore extracomunitario mentre smerciava alcune dosi di eroina ai tossicodipendenti della zona. L'uomo, un egiziano di 43 anni domiciliato ad Ancona, trovato in possesso di un paio di grammi della predetta sostanza stupefacente, è stato condotto in Questura insieme ad un giovane tunisino che era in sua compagnia, trovato in possesso di un coltello di genere proibito che veniva sequestrato.






Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2014 alle 15:33 sul giornale del 18 novembre 2014 - 2761 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, questura di Ancona, vivere ancona, cinzia nicolini, polizia di ancona, volante, laura rotoloni, volanti, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abDw





logoEV