I parchi d'Italia hanno un futuro? Ancona incontra il prof. Franco Pedrotti

parco del conero Ancona 18/11/2014 - Al dibattito parteciperanno Gilberto Stacchiotti, Vice Presidente dell’ Ente Parco del Cònero e Federica Tesini, componente del Consiglio Direttivo del Parco del San Bartolo.

Il prof. Franco Pedrotti, nato a Trento, è uno dei più noti botanici e rappresentanti del mondo ambientalista fin da quando a Camerino, dove risiede da tempo, organizzò il convegno “Progetto ‘80 per i parchi italiani” dove si lanciò la proposta di costituire in parco e riserva almeno il 10% del territorio, obiettivo oggi raggiunto. Quale è l’uso corretto di una area tutelata? E’ giusto realizzarvi iniziative che pongono a rischio l’integrità stessa del parco e delle sue risorse naturali?

Su questo argomento il prof. Pedrotti è stato il protagonista questa estate di una pubblica “disfida” con il direttore del Parco di San Rossore, dove si sono dati appuntamento 35.000 scouts in mezzo a grandi polemiche sulla opportunità di localizzarvi il raduno nazionale. Professore emerito della Università di Camerino, ha ricevuto quattro lauree honoris causa, di cui tre a livello internazionale, è autore di decine di libri e pubblicazioni ed è stato premiato nel 2009 dalla Accademia dei Lincei. Tra i soci promotori della sezione di Trento di Italia Nostra.

Se ne parlerà giovedì20 novembre alle 17, presso la libreria Canonici, Corso Garibaldi 132






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2014 alle 22:44 sul giornale del 19 novembre 2014 - 732 letture

In questo articolo si parla di attualità, parcodelconero, italia nostra ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abIt





logoEV