Restituzione piazzetta via Seppilli. Ballanti ad Urbinati: "Reso possibile grazie all'Amministrazione Gramillano e al pressing di Daniele Ballanti"

Daniele Ballanti, Via Seppilli 2' di lettura Ancona 19/11/2014 - In merito all'articolo con cui l'Assessore Urbinati si felicita per la prossima restituzione ai cittadini della piazzetta di via Seppilli, si fa presente, nel caso l'Assessore non lo sappia, essendo subentrato nel suo incarico da poco più di un anno, che il lavoro sulla piazzetta di Via Seppilli è stato reso possibile grazie all'Amministrazione Gramillano, che ha sbloccato i 413.000€ finanziati dalla Provincia già due anni fa destinandoli, grazie al pressing di Daniele Ballanti - al tempo segretario di API Ancona e appoggiato dal Comitato delle Grazie di cui è co-portavoce - alla ristrutturazione delle mura di via Torresi e al completamento della piazzetta in oggetto.

Solo la petizione popolare realizzata nel 2011 da Ballanti, con il suo impegno continuo e costante contro l'immobilismo delle Istituzioni, e l'utilizzo di ogni strumento possibile (petizione-assemblea pubblica-manifestazioni di protesta-costituzione del Comitato di cittadini di via Torresi e Seppilli-ordinanze per obbligare alla ristrutturazione delle mura e marciapiedi di via Torresi e completamento della piazzetta Seppilli) e l'accoglimento delle richieste da parte dell'ex Sindaco Gramillano e sostegno del gruppo di Alleanza per l'Italia di Ancona, ha reso possibile il traguardo raggiunto oggi.

Dopo tre anni il quartiere ha ora le mura e i marciapiedi di via Torresi ristrutturati e la piazzetta Seppilli presto restituita ai cittadini dopo 15 anni di incuria e abbandono da parte dei politici del Comune e della Circoscrizione che parlavano di impossibilità di far eseguire i lavori di ristrutturazione alle mura pericolanti. Una bella vittoria per i cittadini e ottenuta grazie all'impegno di un semplice cittadino aiutato da altri comuni cittadini!

Daniele Ballanti Portavoce del Comitato Spontaneo di Cittadini di via Torresi e Seppilli








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2014 alle 19:18 sul giornale del 20 novembre 2014 - 2076 letture

In questo articolo si parla di attualità, Daniele Ballanti, via seppilli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abLA


fiderex

19 novembre, 19:47
se non ci pensava Ballanti i muri erano ancora cadenti

Ancora una volta la politica cerca di prendersi dei meriti che non ha.
Infatti un semplice cittadino è riuscito in quello che per anni politici di mestiere non sono riusciti ma si cerca di far finta di niente perché sarebbe pericoloso ricordare che si possa con azioni pacifiche ottenere qualcosa da questa macchina burocratica amministrativa anche senza dover piegarsi ma semplicemente pretendendo.