Paolo Raffaeli eletto alla presidenza di Multiservizi. Assemblea soci ribadisce fiducia scelte strategiche società

paolo raffaeli 2' di lettura Ancona 21/11/2014 - L’Assemblea dei soci della Multiservizi SpA, composta da Sindaci e rappresentanti di 43 Comuni, riunitasi venerdì mattina, ha eletto all'unanimità Paolo Raffaeli alla presidenza della Società.

Prima di presentare la candidatura di Raffaeli, il sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, ha ringraziato il presidente uscente, Ferdinando Avenali che aveva presentato le sue dimissioni il 14 ottobre scorso. “I miei ringraziamenti non sono rituali, ha detto Valeria Mancinelli, Avenali ha fatto un gran bel lavoro in questi anni, dando concretezza agli obiettivi che l’Assemblea dei Sindaci aveva indicato: la creazione di EDMA, la società per la gestione dell’energia e ora l’azienda unica provinciale per il servizio idrico e la raccolta dei rifiuti.

La sua competenza e la sua personalità ci sarebbero state ancora molto utili”. Ai ringraziamenti e al riconoscimento verso il lavoro svolto dal presidente uscente, si è associata tutta l’ Assemblea dei soci. Nel proporre la candidatura di Raffaeli, il sindaco di Ancona ha messo in evidenza l'esperienza di amministratore e il modo in cui ha svolto i suoi incarichi “con coerenza e convinzione, senza opportunismi, caratteristiche preziose per guidare Multiservizi in una fase di scelte a dir poco impegnative ”.

Paolo Raffaeli, 63 anni, prima assessore poi, dal 1990 a 1999, Sindaco di Montemarciano, è stato consigliere di amministrazione di Conerobus e a più riprese consigliere provinciale, incarico che ha lasciato nel 2012 quando Patrizia Casagrande è stata nominata commissario della provincia di Ancona. L’ Assemblea dei Sindaci nell’esprimere fiducia verso il nuovo Presidente, ha confermato di condividere le scelte strategiche dell’Azienda, la più urgente la costituzione dell’azienda unica provinciale per la gestione dei servizio idrico, della distribuzione gas e del ciclo dei rifiuti, progetto su cui si è impegnata a dare il più ampio sostegno. Paolo Raffaeli lavorerà con i consiglieri di amministrazione Chiara Sciascia, Sandro Biondini, Luigi Fiori e Graziano Mariani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2014 alle 15:46 sul giornale del 22 novembre 2014 - 2214 letture

In questo articolo si parla di attualità, multiservizi spa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abRb


Se questa nomina rappresenta il nuovo del PD preferisco pensare, da persona che ha paura solo di nominare la destra per motivi famigliari, che forse è ora di cambiare in questa provincia ed in questa regione.
Al peggio si dice che non c'è mai fine ma questi hanno superato lo zero ed ora "navigano" nei numeri negativi.

Ma che bello, il nuovo che avanza!!! Niente di personale, figuriamoci, ma ciccia e riciccia sempre gli stessi.