Falconara: quote Conerobus, "Un offerta oltre le aspettative", ma è l'unica

soldi 1' di lettura 25/11/2014 - Martedì mattina è stata aperta la busta per l’offerta pervenuta in relazione al bando per la cessione delle quote Conerobus spa del Comune di Falconara Marittima.

L’unica offerta pervenuta è stata della CONTRAM S.P.A. di Camerino che rispetto alla base d’asta di euro 399mila ha fatto una offerta di 552mila euro. Con questa operazione l’Amministrazione ha deciso di mantenere una quota minima che consentirà comunque di partecipare alla vita della società, mettendo però sul mercato il 4% di partecipazione.

“Abbiamo dato seguito alla delibera di Consiglio che ha recepito la proposta di cui mi sono fatto promotore in Giunta – spiega l’assessore al bilancio ed gli organismi partecipati Raimondo Mondaini – in questo modo anche grazie alle norme di favore previste nella bozza di Legge Finanziaria per il 2015 si potranno rendere disponibili importanti risorse per effettuare investimenti in città. L’offerta è risultata superiore alle aspettative il che ci conferma l’opportunità della scelta effettuata in un momento particolare in cui vi è interesse anche da parte di soci privati ad assumere un ruolo nella gestione del servizio che verrà assegnato tramite una gara di prossima emanazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2014 alle 17:09 sul giornale del 26 novembre 2014 - 1548 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab3y