Falconara: registro tumori, avvio sorveglianza sanitaria. Astolfi sollecita anche il Presidente Spacca

matteo astolfi 1' di lettura 26/11/2014 - L'Assessore all'Ambiente Matteo Astolfi sollecita con una lettera il Presidente della Regione Spacca, l'ARPAM, l'ASUR e l'Azienda Regionale Sanitaria affinché sia dato subito avvio al servizio di sorveglianza sanitaria sulla popolazione dei Comuni di Falconara Marittima e di quelli limitrofi.

Già diversi mesi fa il Consiglio Comunale di Falconara si era espresso all'unanimità affinché le Amministrazioni competenti avviassero un servizio di sorveglianza sanitaria e un programma di diagnostica di prevenzione gratuita per la popolazione di questo territorio ad elevato rischio di crisi ambientale.

"Oltre alla concreta attivazione del registro tumori -afferma l'Assessore Astolfi- è urgente anche l'attivazione di un servizio di sorveglianza sanitaria che possa monitorare lo stato di salute dei cittadini residenti e poter quindi affinare le indagini epidemiologiche con verifiche di incidenza/prevalenza (andamento delle malattie sui vivi) oltre che le indagini di sola prevalenza sui decessi fin qui svolte. Allo stesso tempo chiedo un coinvolgimento anche di tutti i Comuni della zona AERCA affinchè il territorio ampio interessato da tali problematiche sia unito chiedendo ad una unica voce che le autorità competenti si impegnino subito e senza sosta all'implementazione delle indagini e l'attivazione di monitoraggi sanitari sui cittadini residenti. Prevenzione e controllo sono le parole che devono guidare le azioni delle autorità pubbliche al fine della tutela della salute dei nostri cittadini." L'Assessore ha invitato i colleghi Assessori all'Ambiente dei Comuni della area AERCA ad un incontro presso il Comune di Falconara Marittima per discutere questi argomenti e concertare una azione comune.

In allegato i documenti inviati

Assessorato Ambiente Comune di Falconara Marittima






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2014 alle 16:53 sul giornale del 27 novembre 2014 - 1514 letture

In questo articolo si parla di politica, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, Matteo Astolfi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab61


Primo Rossi

27 novembre, 10:43
Ormai la polvere sotto il tappeto è troppa e non si può più nascondere?