Topo d'auto pizzicato sul fatto al Piano. Arrestato

carabinieri Ancona 26/11/2014 - Topo d'auto pizzicato sul fatto al Piano proprio mentre infrangeva finestrino con una forbice da elettricista. Arrestato dai Carabinieri.

E' successo nella tarda mattinata di mercoledì quando gli investigatori del nucleo operativo insieme ai militari del nucleo radiomobile traevano in arresto per furto aggravato su auto, un cittadino algerino. Si tratta di B.K. classe ‘75 pluricensurato e senza fissa dimora.

Il nordafricano veniva notato dai militari in servizio al Piano e pizzicato proprio mentre infrangeva il vetro di un’auto parcheggiata a piazza D’Armi con una robusta forbice da elettricista e rubare un giulebbino di una nota marca.

Ma per l'uomo nulla da fare: inseguito dai militari veniva bloccato e la refurtiva, dopo una rapida indagine, restituita alla legittima proprietaria. Dopo gli accertamenti di rito in Caserma, l'uomo veniva dichiarato in arresto e, su disposizione dell'autorità giudiziaria, veniva tradotto presso le camere di sicurezza dei carabinieri in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata di giovedì.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2014 alle 17:53 sul giornale del 27 novembre 2014 - 1399 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab7b