D'Angelo: "Riassestamento di bilancio e servizi carenti"

Italo D'Angelo 2' di lettura Ancona 28/11/2014 - Ormai tutte le categorie ed i cittadini si lamentano per la mancanza di sicurezza e del decoro urbano. E sulla sicurezza invece di aumentare il budget è stato diminuito.

neanche il Commissario Straordinario era riuscito a tanto e si era attenuto a quanto aveva deliberato il Consiglio Comunale nel 2012,togliendo alcune misure di carattere sociale. La Giunta Mancinelli ha confermato l'impostazione commissariale ,peggiorandola e facendo ulteriori tagli al sociale, pur imponendo tutte le aliquote a discrezione del Comune al massimo possibile. E per il 2015 è stato deliberato un ulteriore aumento. Alle ortiche la promessa che per il 2014 si sarebbe visto il taglio" politico" del bilancio comunale.

Le imposte già deliberate ,su cui gli Anconetani hanno pagato gli acconti IMU ,dicono chiaramente qual' è la politica della maggioranza: spremere gli Anconetani come limoni. L'aliquota sulle case di lusso è stata applicata al minimo (3,6), invece le seconde case date in locazione, i locali commerciali, i posti macchina al massimo (10,6). A Pesaro ,città anch'essa amministrata dal PD ed alleati, per una casa di lusso -media- si paga 1.765 euro ,in Ancona si paga 1.614: 150 euro in meno. Per una casa data in affitto si paga 967 euro, mentre in Ancona 1.335; un ufficio o uno studio a Pesaro paga 319 euro, in Ancona 445;un negozio o una bottega a Pesaro paga 351 euro, mentre ad Ancona 489 euro. Lo stesso paragone si può fare per la TASI e per la TARI: un salasso di proporzioni enormi.

Una crescita dell'imposizione fiscale sui cittadini ,le imprese e le professioni che peggiora di anno in anno, malgrado la grave situazione economica. Senza dimenticare che in Ancona l'addizionale comunale IRPEF è al massimo, così come l'addizionale regionale IRPEF. Nel contempo tutte le Aziende municipalizzate (escluso Multiservizi) continuano a produrre perdite costanti" e per i Consigli di Amministrazione abbiamo nomine gradite ai partiti di maggioranza o allo stesso Sindaco. Alla faccia della trasparenza...






Questo è un editoriale pubblicato il 28-11-2014 alle 00:38 sul giornale del 28 novembre 2014 - 963 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, editoriale, italo d'angelo, lista civica la tua ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acaR





logoEV