La Cna consegna ai detenuti di Montacuto gli attestati

Andrea Riccardi 1' di lettura Ancona 27/11/2014 - Sgravi fiscali per le imprese che assumono detenuti per il corso di elettricista. Si conclude con la consegna di quindici attestati il corso per elettricista tenuto dalla Cna di Ancona presso il carcere di Montacuto.

"L’iniziativa ha un alto valore sociale – spiega Andrea Riccardi, segretario della Cna cittadinapoiché è teso ad insegnare un mestiere che sarà utile per un corretto reinserimento dell’individuo quando avrà finito di scontare la pena. I soggetti formati, grazie al diretto interessamento di artigiani della Cna che hanno svolto il ruolo di docenti esperti, potranno un domani inserirsi nel mondo del lavoro sia come dipendenti, sia come veri e propri imprenditori”. Il segretario della Cna dorica precisa anche che esistono sgravi fiscali e contributi per le imprese che intendono assumere detenuti e che, chi fosse interessato, può richiedere questo tipo di agevolazioni come credito d’imposta.

La Cna ha così consegnato ai detenuti di Montacuto gli attestati del corso per elettricista e sta per chiudere, sempre con la consegna di attestati di partecipazione, il corso per idraulico che si sta ancora svolgendo presso il carcere di Barcaglione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2014 alle 20:07 sul giornale del 28 novembre 2014 - 913 letture

In questo articolo si parla di attualità, artigianato, cna, cna ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab09