Schianto all'alba. Resta in coma giovane barman anconetano

1' di lettura Ancona 16/06/2015 - Resta in coma il giovane barman anconetano Gianluca Giammarchi, dopo lo schianto nella notte. La sua vita sarebbe appesa ad un filo.

Resta ancora in coma il 21enne anconetano, nonché barman del Raval e molto conosciuto ed apprezzato nel giro, Gianluca Giammarchi che nella notte a cavallo tra domenica e lunedì si è andato a schiantare in sella al suo scooter contro un albero di via del Castellano. Nonostante il giovane sia seguito da un team di sanitari a Torrette la sua vita sarebbe appesa ad un filo.

Gianluca aveva passato una spensierata serata tra lavoro ed amici, come tante, prima il turno alle cantine Moroder a Montacuto e poi l'uscita in macchina per una bevuta in città. Ma è nel cuore della notte, intorno alle 3, dopo essere stato riaccompagnato dagli amici, che si è messo alla guida dello scooter lasciato nella frazione di Montacuto e, forse complice la stanchezza, la tragica fatalità.






Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2015 alle 18:41 sul giornale del 17 giugno 2015 - 1475 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akNe





logoEV
logoEV