Il ministro Franceschini ad Ancona: visiterà le opere d'arte salvate dal sisma

13/02/2017 - Dario Franceschini sarà martedì 14 febbraio, ad Ancona. Il Ministro visiterà le opere d'arte salvate dal sisma e non solo.

Il 14 febbraio il Ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini, sarà ad Ancona dopo la visita in più località nelle Marche e salvo imprevisti, sarà alla Mole Vanvitelliana per visitare il deposito MiBACT delle opere d'arte salvate. A renderlo noto è stato anche l'assessorato alla Cultura del comune di Ancona.

La visita del Ministro sarà in particolare nelle zone delle Marche interessate dal terremoto. Si partirà dalla zona rossa di Camerino nel centro storico alle 12.30, un breve passaggio a Matelica, per poi proseguire alle 15.30 al Palazzo Campana di Osimo con l'inaugurazione della mostra “Capolavori Sibillini – l’arte dei luoghi feriti dal sisma”. Ultima tappa ad Ancona intorno le 16.15 alla Mole Vanvitelliana dove Franceschini visiterà il deposito MiBACT delle opere d’arte salvate dalle terribili scosse. A questo seguirà un incontro con gli operatori della cultura e del turismo delle Marche.







Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2017 alle 15:57 sul giornale del 14 febbraio 2017 - 1115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cultura, festa della musica, redazione, ancona, pesaro, vittorio sgarbi, Dario Franceschini, rossini, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, ministro Franceschini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aGoW





logoEV