Si nascondeva dietro i cassonetti della differenziata, rumeno nei guai

Volanti di notte 13/02/2017 - Si nascondeva dietro i cassonetti della differenziata per eludere i controlli, rumeno nei guai ad Ancona.

E' successo a Valle Miano intorno alle 20.30 quando, durante il controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante notava un individuo che alla vista della Polizia si calava il cappuccio della felpa sul volto e si dava alla fuga verso piazza Ugo Bassi. Scatta l'inseguimento degli agenti che poco dopo lo intercettavano mentre tentava di eludere i controlli covacciandosi dietro i cassonetti della raccolta differenziata.

Illuminando a giorno l’intera area con i fari alogeni i poliziotti invitavano l’uomo ad alzarsi e a declinare le proprie generalità. Cittadino originario della Romania, classe 1990, senza fissa dimora in Italia, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e la persona. Da un immediato controllo emergeva un foglio di via obbligatorio dalla città: fino al 2019 non avrebbe potuto mettere “piede” ad Ancona. Consapevole del divieto, dunque, aveva cercato di sfuggire alle “Pantere” che lo avevano sorpreso mentre si aggirava tra auto in sosta.

Accompagnato presso gli Uffici della Questura il giovane veniva denunciato alla competente Autorità Giudiziaria e affidato al personale dell’Ufficio Immigrazione che sta valutando la sua permanenza sul territorio nazionale.





Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2017 alle 18:44 sul giornale del 14 febbraio 2017 - 1068 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, volanti, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, volanti di notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aGpq