Falconara: Rossi (Pd), Ipotesi di messa in sicurezza dell’area di Piazza Gramsci

Andrea Rossi 15/02/2017 - Messa in sicurezza dell’area di Piazza Gramsci davanti all’uscita delle scuole Giacomo Leopardi e Peter Pan. La via Leopardi è una strada a senso unico di grande scorrimento dove le auto tendono ad andare piuttosto veloci.

La situazione è complicata dal parcheggio caotico a ridosso delle scalette in orario di uscita da scuola fatto questo che limita la visibilità di pedoni ed auto ed aumenta i rischi. Il parco di piazza Gramsci è frequentato di alunni prima dell’ entrata e dopo l’uscita da scuola, e da ragazzi in generale nel pomeriggio, ma non è sicuro perché appunto c’è pericolo che un bambino sfugga e rischi l’investimento stradale.

SOLUZIONE – Oltre l’individuazione di un’area di rispetto fronte scuola da transennare con paletti che per l’attraversamento pedonale (che abbiamo già proposto), l’altra soluzione è quella di recintare il lato strada della piazza lungo circa 60 metri con le c.d. croci di S. Andrea. Costo complessivo (un metro di staccionata va da un minimo di 32 euro al netto di iva trasporto e montaggio) non dovrebbe superare i 3000 euro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2017 alle 17:15 sul giornale del 16 febbraio 2017 - 18148 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, falconara, falconara marittima, pd, andrea rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aGub