Rotatoria Piazzale Europa: si punta a terminare i lavori prima dei 90 giorni previsti

Rotatoria di Piazzale Europa Ancona 16/02/2017 - In contemporanea Multiservizi sta intervenendo su una condotta idrica

Proseguono a pieno ritmo – con la prospettiva di terminare l'opera prima dei 90 giorni previsti- i lavori avviati a fine gennaio per la realizzazione definitiva della rotatoria di piazzale Europa, allestita a titolo provvisorio nel marzo 2013 (a seguito dei lavori di ristrutturazione della galleria del Risorgimento). Conclusa la rimozione della vecchia pavimentazione è in corso la posa in opera della nuova pavimentazione ad alta resistenza, e una serie di altre opere, tra le quali la bonifica profonda del sottofondo stradale, che precederà l'asfaltatura, e la realizzazione di tratti di fognatura. Nel cantiere della rotatoria si innesta inoltre in questi giorni un intervento della Società Multiservizi che sta lavorando al by pass di una condotta nel piazzale, con l'intento di evitare ulteriori disagi al tratto veicolare in periodi successivi. Come opera accessoria e contigua, verrà risistemata la scaletta che dal piazzale conduce a via Fratelli Cervi, usurata dal tempo e dal passaggio frequente dei residenti.

Il progetto della rotatoria- compreso nel programma triennale delle opere pubbliche 2016-2018 con un costo complessivo di circa 150.000,00 euro - prevede inoltre nuove isole spartitraffico e la sistemazione della segnaletica orizzontale e verticale con nuovi attraversamenti pedonali. Parzialmente finanziata dalla Fondazione Claudio Venanzi, la rotatoria ospiterà al suo interno uno spazio verde, realizzato su indicazione della Fondazione, con al centro una particolare alberatura, una jacaranda dalle foglie blu.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2017 alle 16:48 sul giornale del 17 febbraio 2017 - 1190 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, rotatoria, piazzale Europa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aGv8





logoEV