Trasporto pubblico: anteprima nazionale ad Ancona. L'evento di 60100 e "Ancona provincia civica"

20/04/2017 - Anteprima nazionale sul rapporto mobilità in Italia e nelle marche. Ad organizzare l'evento l'associazione 60100 in collaborazione con il gruppo consigliare "Ancona provincia civica"

L'associazione 60100 in collaborazione con il gruppo consigliare presso la Provincia di Ancona "ANCONA PROVINCIA CIVICA" hanno organizzato un incontro per approfondire il tema del TPL , come fattore di crescita e sostenibilità ambientale" in vista del previsto affidamento attraverso gara pubblica. In anteprima nazionale il dott.Carlo Carminucci direttore del centro studi e ricerche dell'ISFOR, presentarà il XIV rapporto sulla mobilità in Italia estrapolando da esso dati relativi al territorio marchigiano. L'Ex dirigente del Serv. Trasporti della Regione Marche Dott. Sergio Strali, esporrà i contenuti del bando di gara anche in relazione all'evoluzione recente e al parere rilasciato dal CAL Marche valutando gli aspetti peculiari e critici del documento di gara. Il Dott.Stefano Belardinelli consigliere nazionale ASSTRA associazione tra i vettori pubblici nazionali del TPL svilupperà il terma dei modelli di aggregazione dei soggetti operanti nel TPL nel rispetto della socialità del Lavoro, quale possibile alternativa all'affidamento ai grandi operatori nazionali ed internazionali.

Intervento di particolare significato sarà quello del Segretario Regionale autoferrotranvieri Umbria (UGL) Roberto Perfetti, che approfondirà gli aspetti relativi al passaggio da Umbria Tpl e Mobilità Spa (azienda locale Umbra di proprietà della Regione Umbria ed Enti locali Perugia Terni Spoleto) a Busitalia Srl ( azienda del gruppo FS proprietà dello Stato ma gestita in modo privatistico), relazionando su quanto accaduto in termini di servizio per l'utenza, contrasto all'evasione a bordo dei bus, risvolti e condizioni personale Tpl Umbro e occupazione. Intervento tecnico ma di rilievo quello del Dott. Giuseppe Mascino della società PLUSERVICE (MYCICERO) che illustrerà circa l'evoluzione dal biglietto tradizionale alla bigliettazione elettronica come plusvalore nell'evoluzione di un sistema di trasporto integrato in ambito regionale. Le conclusioni saranno del Vicepresidente della Commissione Trasporti della Regione Marche, consigliere Regionale Sandro Bisonni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2017 alle 13:56 sul giornale del 20 aprile 2017 - 1245 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, sessantacento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aIDk