“Fashion Game”: premiate alla Loggia di Ancona le ragazze dell’Ipsia di Osimo

20/04/2017 - La collezione moda ispirata alla musica trionfa al defilé della Confartigianato

Con una collezione moda ispirata alle note, al pentagramma, ai tasti del pianoforte, le ragazze dell’Ipsia di Osimo hanno vinto il “Fashion Game”, il concorso promosso dalla Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino con il patrocinio della Camera di Commercio di Ancona, che ha coinvolto oltre 70 studenti delle classi quarte e quinte delle scuole della provincia con indirizzo moda. Secondo classificato, l’Ipsia di Jesi, terzo l’Ipsia di Fabriano. La premiazione ieri alla Loggia dei Mercanti di Ancona, dove la “sfida” si è svolta in passerella con un magnifico defilé di tutte le collezioni proposte dagli istituti che hanno partecipato al contest: l’ITAS Angelini di Ancona, l’Ipsia di Osimo, di Senigallia, di Fabriano e di Jesi. Trenta gli abiti che hanno solcato il red carpet, tutte creazioni originali, ideate e realizzate dalle studentesse per il concorso e indossate dalle stesse, ispirate al tema assegnato dal contest: “Black & White”.

L’evento è stato aperto dai saluti di Graziano Sabbatini, Presidente Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino che ha ribadito l’ importanza del raccordo tra scuola e imprese da cui nascono iniziative, come il “Fashion Game” capaci di valorizzare la creatività dei giovani e il saper fare. La sfilata alla Loggia dei Mercanti è stato il coronamento di un percorso promosso dalla Confartigianato in collaborazione con gli Istituti in cui i partecipanti hanno appreso e sperimentato tutte le fasi che portano dal bozzetto alla passerella: l’ideazione del capo, la scelta del tessuto più opportuno, la lavorazione, la confezione dell’abito, e infine la sfilata di moda. “Tutor” speciali di questo percorso, gli imprenditori Luca Corinaldesi del Ricamificio Filottranese, Fabio Da Pojan di Marker srl di Trecastelli, Sartoria Rossini Raffaella di Ancona, Paola Zenobi di Confezioni Zeno di Filottrano, Erika Sabatini di Senigallia, tutti professionisti della moda che hanno seguito gli alunni nei diversi step.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2017 alle 17:03 sul giornale del 21 aprile 2017 - 1685 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aIDR