Camerano: esce fuori strada. Nei guai giovanissimo in preda a sostanze stupefacenti

14/05/2017 - Camerano: esce fuori strada. Nei guai giovanissimo residente a Numana in preda a sostanze stupefacenti

La pattuglia di pronto intervento della dipendente Aliquota Radiomobile, deferiva in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di: “Guida in Stato di alterazione psicofisica per l’uso di sostanze stupefacenti. Si tratta di V.M, Classe 1991, di Numana, operaio incensurato. Il giovane nella tarda serata di giovedì era uscito fuori strada all’altezza del Km 4+500 della Strada provinciale 2 “Sirolo-Senigallia” nel Comune di Camerano, alla guida della propria Fiat Panda, palesando evidenti sistomi da uso di sostante psicotrope.

Il giovane, al termine degli accertamenti di rito, veniva accompagnato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Osimo per essere sottoposto alle analisi tossicologiche, le quali confermavano l’alterazione psicofisica del ragazzo dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti tipo “oppiacei”. Pertanto gli veniva ritirata la patente di guida per la trasmissione all’U.T.G. – Prefettura di Ancona per i provvedimenti di competenza e sequestrato il veicolo.





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2017 alle 15:57 sul giornale del 15 maggio 2017 - 1787 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, camerano, numana, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJkq





logoEV