Armi e droga in via Scosciacavalli. A finire nei guai due ventenni

polizia generico 15/05/2017 - Uno 20 anni e un'altro 21. Entrambi sono finiti nei guai dopo l'arrivo della polizia. Dopo la perquisizione trovata droga e armi. L'episodio nel pomeriggio in via Scosciacavalli

Ieri pomeriggio, alle ore 17.00, una pattuglia della Squadra Volanti notava un’auto ferma al parcheggio Scosciacavalli con bordo due individui che armeggiavano all’interno dell’abitacolo. Alla vista della “Pantera” il giovane al lato passeggero apriva di scatto la portiera tentando di allontanarsi dalla zona, mentre l’uomo alla guida accendeva subito il motore ingranando la retromarcia. Visto il comportamento sospetto, gli agenti li bloccavano e li identificavano: entrambi cittadini italiani, classe 1996 e 1997, residenti nel capoluogo, pluripregiudicati per reati in materia di sostanze stupefacenti e reati contro la persona. Dal controllo, addosso al 20enne veniva rinvenuta una bustina contenente marijuana già sminuzzata, mentre nelle tasche dei pantaloni del giovane alla guida venivano rinvenute due bustine contenenti pezzetti di hashish. Invitato a svuotare tutte le tasche di un gilet che indossava, i poliziotti rinvenivano e sequestravano anche un coltello, tipo da cucina, lungo 18 cm con manico in legno.

Accompagnati presso gli Uffici della Questura venivano segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente. Il 21enne veniva denunciato anche per porto abusivo di armi e gli veniva ritirata la patente di guida, affidando il veicolo ad un familiare giunto sul posto.





Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2017 alle 15:33 sul giornale del 16 maggio 2017 - 1563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, 113, vivere ancona, polizia di stato, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJmr





logoEV