Si taglia le vene, atto autolesionistico a Posatora

Croce Gialla di Ancona 15/07/2017 - Forse un gesto estremo in un momento difficile. Trasportato a Torrette un 42enne

Forse un gesto estremo in un momento difficile. Trasportato a Torrette dalla Croce gialla un 42enne residente In via del Fornetto a Posatora di Ancona. A compiere l'atto autolesionistico un uomo di 42 anni. Non note le motivazioni del gesto, ma difatti l'uomo in un momento di profondo sconforto si è tagliato le vene dei polsi. Fortunatamente solo lesioni superficiali.





Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2017 alle 17:49 sul giornale del 17 luglio 2017 - 3141 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, croce gialla di ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aLhh





logoEV