Malore in spiaggia alle due Sorelle. Turista recuperato con elisoccorso

1' di lettura Ancona 04/08/2017 - Malore in spiaggia alle due Sorelle. Turista olandese recuperato con elisoccorso

Nella tarda mattinata di giovedì seguito di segnalazione ricevuta dalla Protezione Civile di Numana, personale della Guardia Costiera di Ancona ha coordinato le attività di recupero di un turista olandese di 50 anni, che si è appunto sentito male nei pressi della spiaggia delle Due Sorelle. Da una prima ricostruzione dei fatti, il malcapitato sarebbe stato colto da una congestione a seguito di un bagno in mare poco dopo aver mangiato.

L'uomo dopo aver raggiunto a piedi in mattinata la spiaggia delle Due Sorelle, percorrendo il sentiero denominato “Passo del Lupo”, che dal Monte Conero scende fino alla nota spiaggia. Percorso che, è bene ricordare, risulta interdetto al transito “in tutto il suo sviluppo ed in tutti punti di accesso, dall’origine al termine” da un’Ordinanza del Comune di Sirolo, poiché già teatro, in passato, di incidenti gravi.

Una vicenda che si chiude anche questa volta positivamente, ma da monito - dicono gli esperti- per tutti coloro i quali – turisti e residenti – intendano apprezzare questo splendido scorcio del Conero, affinché possano fruire del litorale della Riviera con responsabilità e consapevolezza, nella rigorosa osservanza dei limiti legati principalmente alla pericolosità ed alla difficoltà dei percorsi di accesso alle spiagge.






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2017 alle 00:08 sul giornale del 04 agosto 2017 - 1536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLTJ