Fano: il vigile del fuoco eroe è di Ancona. Soccorre bagnino e bagnanti, uno non si salva

 salvataggio su spiagge|bagnino| 08/08/2017 - Il Vigile del fuoco eroe è di Ancona. Ha soccorso i bagnanti in difficoltà e lo stesso bagnino, ma uno non ce la fa

L'episodio Il 7 agosto intorno alle 10.45 circa quando Il vigile del fuoco in forza al Comando di Ancona, Daniele Imperiale, con grande spirito di altruismo e anche fuori servizio, interveniva nello specchio d’acqua antistante l’arenile di Torrette di Fano in provincia di Pesaro Urbino.

Due i bambini in difficoltà a circa 50 metri dalla riva. Dopo aver tratto in salvo i due giovani, il vigile eroe vigile rientrava in acqua, con l’ausilio del pattino di salvataggio, per il recupero del bagnino privo di sensi, intervenuto anche lui in soccorso dei due bagnanti in difficoltà.

Imperiale ha riportato l'uomo sul bagnasciuga, senza riuscire a rianimarlo. Inutile per lui la pratica della rianimazione cardio-polmonare. 





Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2017 alle 11:47 sul giornale del 09 agosto 2017 - 4099 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, bagnino, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, salvataggio su spiagge

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aL19