Tenta di sfuggire ai Carabinieri e si frattura una gamba

Carabinieri Ancona 23/08/2017 - Tenta di sfuggire ai Carabinieri e si frattura una gamba. Brutta avventura per un 40enne. I frammenti ossei rinvenuti in strada

L'episodio intorno alle due in in via De Gasperi nel piazzale antistante il vecchio concessionario Mercedes. Sul posto erano già presenti due pattuglie dei carabinieri e una ventina di extracomunitari in preda al panico. Lungo la stradina che portava alla vecchia officina steso a terra un uomo, nigeriano di 40 anni. Difficile stabilire quello che sia effettivamente accaduto, ma di fatto il 40enne era immobile e ferito, una brutta frattura esposta della gamba con fuoriuscita della tibia e il piede parzialmente reciso e una emorragia in corso. Oltre ai militari anche i militi della Croce Gialla e l'automedica medica con i suoi operatori che hanno poi provveduto a stabilizzare le condizioni di salute del ferito. Difficili anche le operazioni di soccorso viste le dimensioni dell'uomo simile per altezza e peso del protagonista miglio verde. Il ferito è stato portato a Torrette in sala emergenza. Secondo alcune persone di fronte al concessionario si sarebbe scatenato un parapiglia poi all ' arrivo dei cc l ' uomo sarebbe scappato e avrebbe tentato di scavalcare una rete cosa che non gli è stato possibile. Cadendo con il peso e la strada in discesa si sarebbe creato questa frattura una sorta di esplosione del tratto terminale della gamba con i sanitari che hanno rinvenuto sul selciato anche frammenti di tessuto osseo






Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2017 alle 22:47 sul giornale del 24 agosto 2017 - 1609 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMol