Furto sotto l'ombrellone. Nei guai tre ragazzi

ombrellone 1' di lettura Ancona 25/08/2017 - Furto sotto l'ombrellone nella spiaggia antistante a Torrette. Nei guai tre ragazzi grazie alla polizia

Risoluzione lampo ieri di un furto avvenuto nella spiaggia di Torrette dove tre giovani approfittando di un attimo di distrazione della proprietaria riuscivano a trafugare da sotto l’ombrellone la borsetta di una bagnante. La malcapitata si accorgeva subito dei tre che, dopo aver armeggiato vicino alla sua sedia a sdraio si allontanavano a grandi falcata tra la sabbia. Una chiamata al 113 faceva convogliare una pattuglia della Squadra Volante sul litorale e grazie alla descrizione particolareggiate dei tre ladri, gli agenti li intercettavano mentre con fare disinvolto camminavano tenendo il “malloppo” sotto un telo da mare. Bloccati venivano identificati: tutti cittadini italiani, coetanei, 18 anni, residenti nel capoluogo. Accompagnati presso gli Uffici della Questura venivano sottoposti ai rilievi fotodattiloscopici che confermavano le esatte generalità e mettevano in evidenza fedine penali tutt’altro che immacolate. Infatti nonostante la giovane età i tre avevano precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, specializzati in furti e scippi. Dopo le formalità di rito venivano deferiti alla competente Autorità Giudiziaria. La borsa recuperata veniva restituita alla legittima proprietaria con tanto di plauso alla Polizia di Stato per la solerzia e la rapidità d’intervento.








Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2017 alle 01:26 sul giornale del 25 agosto 2017 - 2276 letture

In questo articolo si parla di cronaca, spiaggia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, ombrellone, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMp1