Nuova apertura al pubblico per Anconasotterranea

1' di lettura Ancona 27/08/2017 - Ad un anno dalla riapertura stabile delle visite di Ancona Sotterranea nella cisterna del Calamo e nelle cisterne di piazza Stamira, l'Amministrazione Comunale estende gli spazi visitabili dell'ipogeo cittadino, infatti il 2 settembre saranno presentati alla città i nuovi luoghi sotterranei visitabili tra condotte idriche e cisterne in un percorso sotterraneo che va dallo stadio Dorico al Monumento ai Caduti.

Ringrazio tutti coloro che continuano a credere in questo progetto culturale, in particolare tutta l'Amministrazione, gli Uffici Comunali e le guide Speleologiche.
Rinnovo il mio impegno per contribuire a rendere Anconasotterranea un progetto sempre più ampio e rinnovato, per condividere con la città la infrastrutture storiche nascoste sotto i nostri piedi; Nei prossimi giorni interesserò la Provincia di Ancona e la Regione Marche per verificare la possibilità di reperire contributi specifici allo sviluppo di offerte culturali di questo tipo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2017 alle 21:12 sul giornale del 28 agosto 2017 - 1375 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMtw





logoEV