Aggredisce l'ex alla fermata del bus. Ferita una 50enne

Volanti 2' di lettura Ancona 28/08/2017 - Aggredisce l'ex alla fermata del bus. Ferita una 50enne, l'uomo non si era rassegnato alla fine della relazione. Brutto episodio sulla Flaminia

L’arresto per atti persecutori e lesioni personali Erano le 13.00 di ieri quando una Volante è stata chiamata ad intervenire nei pressi di una fermata dell'autobus sita in Via Flaminia, zona Torrette, dove era stata segnalata una donna in difficoltà. In pochi secondi gli Agenti di zona raggiungevano la donna, una cinquantenne anconetana, la quale ancora tremolante e piangente mostrava delle evidenti escoriazioni al capo, ad un braccio e ad una spalla, poi giudicate guaribili in 7 giorni, che aveva subito poco prima da un uomo con il quale aveva chiuso una relazione sentimentale durata tre anni. La donna raccontava che l’uomo l’aveva aggredita in quanto lui non si era rassegnato all’idea di vivere senza di lei; nell’occasione l’uomo l’aveva aspettata all’uscita dal lavoro e, con una scusa, era riuscito ad appartarsi per poi aggredirla e scaraventarla a terra. Raccontava inoltre che anche all’inizio di agosto era accaduto un episodio simile ed anche in quell’occasione era stata costretta a ricorrere alle cure mediche per lievi escoriazioni dopo un’aggressione nel corso della quale l’uomo l’aveva minacciata anche con un coltello. Immediatamente gli Agenti si ponevano alla ricerca dell’aggressore il quale, dopo il fatto, era scappato a bordo della sua autovettura. Poco dopo, nelle vicinanze della sua abitazione, i poliziotti lo bloccavano procedendo ad un’accurata perquisizione personale e veicolare che dava esito negativo. L’uomo, un anconetano coetaneo della vittima, già conosciuto alle Forze dell’Ordine per reati in materia di stupefacenti, è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori e lesioni personali e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2017 alle 17:42 sul giornale del 29 agosto 2017 - 778 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMu0