Evade dai domiciliari per andare al Pub. Nei guai 37enne

Ancona 28/08/2017 - Evade dai domiciliari per andare al Pub. Nei guai 37enne. Scoperto l'uomo ha tentato di aggredire i poliziotti

Aveva deciso di trascorrere la serata al Pub per rinfrescarsi dal caldo afoso; birra a volontà in un locale del Piano San Lazzaro ma poi, vedendo gli Agenti delle Volanti che stavano procedendo al controllo degli avventori del locale, tentava di defilarsi con una bottiglia di birra in mano per non farsi scoprire.

E così un colombiano di 37 anni, con precedenti per stupefacenti, finiva la serata in manette dato che gli Agenti lo arrestavano per il reato di evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a pubblico ufficiale, Infatti il sudamericano non si accontentava di trovarsi già in difetto per l’evasione dato che non poteva uscire di casa se non autorizzato dall'Autorità Giudiziaria, ma aggrediva anche i poliziotti sbracciando per non farsi arrestare e minacciandoli con frasi del tipo: “voi non sapete chi sono io, ve la faccio pagare, vi aspetto fuori...”






Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2017 alle 17:46 sul giornale del 29 agosto 2017 - 785 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMva