Castelfidardo: invade la corsia con la moto. Era sotto effetto di alcol e droga, nei guai anconetano

Ancona 02/09/2017 - Invade la corsia opposta con la moto e si schianta contro auto. Era sotto effetto di alcol e droga, nei guai anconetano

Nel tardo pomeriggio di giovedì, i militari della radiomobile osimana, a conclusione di accertamenti e dei rilievi tecnici, eseguiti a seguito di sinistro stradale, avvenuto la notte del 3 agosto scorso a Castelfidardo, deferivano in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per guida in stato di ebbrezza alcolica e per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti, un giovane anconetano. Si tratta di L.F. operaio incensurato nato e residente ad Ancona, Classe 1981.

In particolare veniva accertato che l'uomo coinvolto nel sinistro stradale era alla guida del proprio motociclo Yamaha e mentre percorreva la S.S.16 Adriatica perdeva il controllo del mezzo invadendo la corsia opposta urtando violentemente contro un’auto proveniente in senso opposto. Lo stesso a seguito di esami effettuati presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Osimo risultava positivo all’accertamento alcolemico per un valore di 1,18 g/l e sia agli esami tossicologici per “cannabinoidi”.

A carico del giovane, veniva redatta informata la Prefettura di Ancona, per i provvedimenti amministrativi di competenza, tra cui il ritiro e la sospensione della patente di guida, nonché il sequestro del mezzo.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2017 alle 01:19 sul giornale del 02 settembre 2017 - 891 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, castelfidardo, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMEe





logoEV