Ampliamento di usi alla Mole, l'ok con una delibera. Soddisfatto l'ass. Paolo Marasca

Ancona 01/09/2017 - Ampliamento di usi alla Mole, l'ok con una delibera. Soddisfatto l'assessore alla Cultura Paolo Marasca

Nel consiglio comunale è stata votata una delibera che l'assessorato alla cultura richiedeva da tempo. Questa delibera tratta ampliamento degli usi alla Mole vanvitelliana. Stando all'assessore Marasca permetterà di progettare tutti quei servizi che, in un grande polo culturale, sono necessari e che, non era possibile svolgere."

"La Mole è un polo culturale - continua Marasca in un post -in crescita, e la crescita è rapida. Le prossime attività espositive saranno di grande rilievo internazionale, e gli spettacoli sono di qualità sempre più alta. Soprattutto, c'è un identità: La Mole è oggi riconosciuta a livello nazionale dagli operatori e da chi si occupa di cultura, anche se non ha ancora avuto la possibilità di offrire servizi all'altezza della crescente offerta culturale."

Il valore aggiunto del Museo Omero. "Il Museo Omero, le opere in comodato temporaneo lungo di artisti tra i più importanti in circolazione, una programmazione che sta diventando - afferma l'assessore-su base annuale con grandi mostre, manche workshop e attività che hanno animato e animeranno la Mole tutto l'anno con studenti, cittadini, turisti, gruppi, sono tutte cose che hanno bisogno di servizi."

"Il consiglio comunale, che ringrazio come assessore e come cittadino, ha detto che questa cosa è possibile. Così, possiamo iniziare a farla, finalmente. Speriamo di fare presto, perché le attività culturali in arrivo sono di grandissimo livello, e presto le annunceremo tutte. Si entra nella fase due, dopo una prima fase entusiasmante."






Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2017 alle 21:33 sul giornale del 04 settembre 2017 - 671 letture

In questo articolo si parla di redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMD8