Baraccola: 18enne anconetano pizzicato con la refurtiva al centro commerciale

Ancona 05/09/2017 - 18enne anconetano pizzicato con la refurtiva al centro commerciale. Scatta la denuncia

Nel pomeriggio di lunedì un equipaggio delle Volanti è intervenuto in un centro commerciale della Baraccola, dopo il fermo di un giovane che aveva oltrepassato le barriere antitaccheggio facendo scattare l’allarme. Nell’occasione gli Agenti identificavano il giovane, un diciottenne anconetano, il quale si era recato presso il negozio di articoli sportivi per effettuare delle compere portando al seguito un vistoso zaino.

Dopo aver girato per qualche minuto nel negozio, il giovane usciva passando per le barriere antitaccheggio che azionavano l’allarme di furto. Il giovane apriva il suo zaino ed all’interno gli Agenti rinvenivano felpe, maglie di grandi firme come Napapijri, Nike, Pyrex e non solo. Vistosi scoperto, il maggiorenne, ammetteva le proprie responsabilità in ordine al furto, reato per il quale veniva denunciato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2017 alle 17:36 sul giornale del 06 settembre 2017 - 1546 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMJc