Arresto cardiaco in casa. Due volontari della Croce gialla le salvano la vita

08/09/2017 - Un arresto cardiaco in casa, paura per una donna in via Costa. A salvarle la vita Enrico e Leonardo due volontari della Croce gialla

Miracolo in un appartamento di via Andrea Costa ad Ancona, dove una donna di 63 anni è stata colta improvvisamente da un arresto cardiaco. I due volontari della Croce gialla locale una volta arrivati sul posto non hanno perso tempo dal momento che la signora era già priva di sensi.

Enrico e Leonardo, questi i nomi due militi che le hanno salvato la vita, con il defibrillatore in dotazione all'equipaggio, che ha consigliato la scarica elettrica, hanno effettuato la procedura insieme al massaggio cardiaco. E' così che il suo cuore è ripartito. Sul posto è poi arrivata anche l'auto medica con il personale del 118 che ha finito di stabilizzare le condizioni di salute della donna. Portata a Torrette in sala emergenza, ma a quanto si apprende starebbe bene.





Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2017 alle 16:33 sul giornale del 09 settembre 2017 - 6215 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, croce gialla, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, Croce Gialla Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aMPW