Camerano: addio a Quinto il custode del centro sportivo del Tennis

ambulanza 09/09/2017 - Un infarto l'ha portato via

Addio a Quinto Giuliodori il custode del Tennis club. Un malore improvviso l'ha portato via all'affetto dei propri cari. Era quasi arrivato agli 80 poi venerdì sera il malore nella tarda serata.

Inutile per lui ogni tipo di soccorso, Quinto se n'è andato dopo i tentativi dei soccorsi di far riprendere battere il suo cuore, una lunga rianimazione. Nonostante il trasporto in ospedale a Torrette non c'è l'ha fatta ed è deceduto presso il nosocomio di Torrette.

A ricordarlo anche l'assessore Costantino Renato che amava di tanto in tanto prendersi una pausa con lui per due chiacchiere e un caffè. Una persona, per lui come a tanti che lo conoscevano: "di grande educazione e senso del dovere", il suo "modo di affrontare i problemi".

Le condoglianze vengono anche dal regionale mi cittadino Annalisa del Bello che lo ricorda per il suo sorriso e la sua disponibilità. "Ciao Quinto! Il tuo sorriso, la tua disponibilità, il servizio svolto fino all'ultimo istante...per lo sport, i ragazzi, la comunità! Grazie. Un abbraccio alla famiglia e al Tennis Camerano"





Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2017 alle 15:10 sul giornale del 11 settembre 2017 - 715 letture

In questo articolo si parla di redazione, ancona, camerano, ambulanza, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aMRg