I fuochi della Festa del mare incantano Ancona, addio estate

11/09/2017 - I fuochi incantano Ancona, il clima settembrino e la minaccia di pioggia non li ferma per la tradizionale festa del mare

Il mare che si illumina nella notte su una scoppiettante scia di fuochi di artificio fa risplendere anche la città dorica al Porto antico. 

Scongiurato il maltempo durante i fuochi anche se la pioggia non ha risparmiato ancona durante la giornata di domenica.

Seppure in molti il clima settembrino ha fatto desistere, non pochi quelli che si sono radunati per vedere una delle feste tradizionali anconetane che chiudono l'estate.  

Recuterati anche i gesti salienti, dopo il posticipo di una settimana, della festa del mare con la cerimonia del lancio della Corona di domenica mattina. La benedizione di Don Dino Cecconi: “Il Porto di Ancona come un abbraccio che unisce tutti coloro che vivono il mare”.

Mentre per la Regata del Conero si dovrà attendere il prossimo 17 settembre dal momento che è stata spostata per condizioni meteo marine avverse.

Regata: Qui l'evento sportivo nei dettagli.

 







Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2017 alle 08:33 sul giornale del 12 settembre 2017 - 1991 letture

In questo articolo si parla di redazione, fuochi d'artificio, ancona, festa del mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aMS5