Rubato il referto di Valentino Rossi agli Ospedali Riuniti di Ancona

Ancona 14/09/2017 - Rubata la radiografia di Valentino Rossi. E' questa l'indiscrezione riportata da "Il Resto del Carlino", secondo cui un "dipendente dell'azienda sarebbe entrato all'interno dell'archivio digitale copiando il referto della gamba dell'asso del Motomondiale per poi cederlo all'esterno".

Secondo quanto riporta "Il Resto del Carlino", sono state rubate le radiografie ortopediche di Valentino Rossi, che recentemente si è fratturato tibia e perone a seguito di una caduta su moto da enduro.

Stando alla ricostruzione del quotidiano: "Un dipendente dell'azienda sarebbe entrato all'interno dell'archivio digitale copiando il referto della gamba dell'asso del Motomondiale per poi cederlo all'esterno. E' possibile che qualcuno l'abbia pubblicata su un social network e proprio quello avrebbe fatto scattare l'indagine, sia all'interno dell'azienda, ma soprattutto all'esterno con un esposto presentato da Ospedali Riuniti alla Procura della Repubblica di Ancona".

Valentino Rossi sta recuperando dal suo infortunio e, dopo aver già saltato la gara di Misano, non dovrebbe prender parte neanche al Gran Premio d'Aragon, dove sarà sostituito da Michael Van der Mark.






Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2017 alle 11:48 sul giornale del 15 settembre 2017 - 1086 letture

In questo articolo si parla di cronaca, valentino rossi, redazione, vivere pesaro, Ospedali Riuniti, news, referto, news pesaro, quotidiano on line pesaro, rubato, articolo, ospedale Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM16





logoEV