Galleria dorica, ok del consiglio a nuova convenzione. Diomedi (M5S): "Tosap, è stata mai corrisposta?"

Ancona 18/09/2017 - Oggi, il consiglio comunale di Ancona, ha approvato il testo di una nuova convenzione relativa all’uso della Galleria Dorica.

La convenzione precedente risultava scaduta da oltre un decennio. La convenzione scaduta prevedeva che le spese relative alla pulizia ed alla pubblica illuminazione fossero a carico dell’Amministrazione. Trattandosi di area privata ad uso pubblico, astrattamente, l’utilizzo del suolo avrebbe dovuto essere soggetto a Tosap…. Chissà se è stata mai corrisposta.

E’ di tutta evidenza che il “recupero” in termini di decenza della Galleria Dorica, al centro del Corso Principale della nostra città, sia indispensabile; è meno evidente e comprensibile il perché della scelta “politica” di non far pagare l’ex Tosap agli esercenti dei negozi che si affacciano all’interno della galleria stessa. L’ordinamento prevede che, in ipotesi di area ad uso pubblico soggetta a servitù di pubblico passaggio sia “pacifico” l’assolvimento della ex Tosap…. Ma, evidentemente, i nostri Amministratori, quando vogliono sanno essere molto generosi in particolare con l’approssimarsi delle elezioni.


da Daniela Diomedi
     M5S Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2017 alle 16:19 sul giornale del 19 settembre 2017 - 1403 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, M5S, Daniela Diomedi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM9n