L'anconetano Rossi neo consulente per la Widiba

1' di lettura Ancona 19/09/2017 - Un altro nuovo importante ingresso per la rete di Widiba, guidata da Massimo Giacomelli, che da inizio anno raggiunge quota 24 new entry.

Milano, 18 settembre 2017 - Vincenzo Rossi, 53 anni, nato ad Ancona e laureato in giurisprudenza, vanta più di 20 anni di esperienza nella consulenza finanziaria presso importanti Società del settore, come Banca Nazionale dell’Agricoltura, Fideuram, ING Sviluppo Investimenti Sim e Fineco Bank, che lascia per entrare in Widiba.

Rossi va a rafforzare la squadra di Giovanni Mazzeo e Maurizio Pesaro, rispettivamente Area Manager e District Manager Emilia Romagna e Marche, per operare sulla piazza di Ancona.

“Il motivo del cambiamento - dichiara Rossi - è stata la scelta della consulenza patrimoniale e della pianificazione finanzia a 360 gradi, senza conflitti di interesse, che il mercato richiederà sempre di più. Credo infatti che Widiba - continua Rossi - rappresenti la realtà che meglio sposa il multibrand e il sistema di architettura aperta allineati alla MIFID II”.

Widiba rafforza la propria rete di professionisti ad alto potenziale, di cui alcuni bancari, distribuiti nelle 12 aree e provenienti principalmente da Azimut, Banca Generali, Banca Mediolanum, Fideuram e Fineco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2017 alle 02:34 sul giornale del 19 settembre 2017 - 2620 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, ancona, Vincenzo Rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM90





logoEV