La subacquea anconetana perde uno dei suoi migliori istruttori

Ancona 20/09/2017 - La subacquea anconetana piange Paolo Donnini per la sua prematura scomparsa. Giovedì pomeriggio i funerali

Si è spento martedì notte, dopo una malattia brevissima e inesorabile che non gli ha lasciato scampo, all'ospedale regionale di Torrette di Ancona l'anconetano Paolo Donnini. Aveva solo 57 anni ed era impiegato presso l'Accorroni Impianti Industriali di Osimo.

Se ne va così, frettolosamente, un amante sincero e appassionato del mare. Donnini istruttore noto e apprezzato nel mondo dello sport e soprattutto nella sede di Falconara della Scuba School International da più di 20 anni ha formato centinaia di persone, giovani e meno giovani, condividendo con loro il rispetto, la conoscenza e l'amore per il mare. I funerali si svolgeranno giovedì 21 settembre alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di San Pio X di Collemarino ad Ancona.








Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2017 alle 22:36 sul giornale del 21 settembre 2017 - 2238 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, lutto, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, paolo donnini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNdE





logoEV
logoEV