Tunisino ubriaco da in escandescenza al Piano e minaccia gli agenti. Denunciato

Polizia di notte Ancona 20/09/2017 - Aggrediti e minacciati mentre tentano di riportarlo alla calma. Nei guai tunisino in preda ai fumi dell'alcol

Notte di ebrezza intorno alle 22.00 di martedì al Piano San Lazzaro quando un equipaggio delle Volanti procedeva al controllo di un locale pubblico. Tra gli avventori veniva identificato un cittadino tunisino di 53 anni piuttosto alticcio e molesto.

Invitato a seguire gli Agenti l'uomo andava su tutte le furie tanto che li aggrediva verbalmente con frasi oltraggiose e gesti minacciosi quasi come stesse puntando una pistola. Inevitabile l'accompagnamento in Questura per gli atti relativi alla denuncia per Oltraggio a pubblico ufficiale e la sanzione amministrativa per ebrezza alcolica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2017 alle 22:08 sul giornale del 21 settembre 2017 - 550 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, polizia di notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNdA





logoEV
logoEV