Coppia di turisti tedeschi colta ad imbrattare i muri, fermata dalla Polizia

Ancona 24/09/2017 - Nel cuore della notte di Sabato, tra Piazza Rosselli e Via Giordano Bruno, una coppia di giovani tedeschi approfittavano dell'oscurità e della tarda ora per lasciare la loro firma sui muri del Piano. Sfortunatamente proprio in quel momento passava una volante della Polizia, impegnata nel presidio di ordinanza.

Gli agenti notavano subito la ragazza, impegnata nel tracciare le lettere con una bomboletta bianca e poco più avanti il suo ragazzo, che tentava di nascondersi maldestramente, accucciato dietro ad un muretto.

I due vistisi individuati dagli agenti lanciavano le bombolette spray, tentando la fuga in direzioni diverse, scavalcando in un giardino privato. Gli sforzi dei due risultavano vani, infatti gli Agenti riuscivano a tagliare la strada ad entrambi ed assicurarli alla giustizia. Recuperate le bombolette usate la perquisizione proseguiva nella stanza di Hotel in Piazza Rosselli dove i due alloggiavano. Qui venivano trovate altre 8 bombolette di vernice spray e i due ragazzi di origine tedesca venivano denunciati per imbrattamento e resistenza pubblico ufficiale.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2017 alle 14:45 sul giornale del 25 settembre 2017 - 1140 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNju





logoEV