I ragazzi dello Stracca Angelini muniti di scopa per pulire il mondo

2' di lettura Ancona 25/09/2017 - Circa 130 ragazzi dell’IIS Vanvitelli Stracca Angelini hanno ripulito l’area adiacente la scuola

In mattinata è stato firmato il protocollo di intesa tra l’Istituto e Legambiente, che consentirà ai giovani studenti di essere coinvolti in azioni di monitoraggio ambientale e nelle campagne di sensibilizzazione Grande successo per la tappa anconetana di “Puliamo il Mondo”, la storica campagna di Legambiente per ripulire spazi pubblici e contro l’abbandono dei rifiuti. Nel corso della mattinata di volontariato ambientale, circa 130 studenti delle classi del primo anno dell’IIS Vanvitelli Stracca Angelini di Ancona, aiutati dai docenti, dallo staff di Legambiente e dai volontari del circolo “Il Pungitopo” di Ancona, con il supporto di AnconAmbiente, hanno effettuato la pulizia e messa in ordine degli spazi adiacenti la scuola. Nella seconda parte della mattinata, inoltre, dopo un momento di educazione ambientale, si è svolta nell’Auditorium la firma del protocollo di intesa tra la scuola e Legambiente, nel corso della quale sono stati presentati i vari progetti formativi inerenti il comparto ambientale in cui verranno coinvolti i ragazzi, come ad esempio “Insieme per l’Ambiente”, progetto in cui i giovani studenti parteciperanno attivamente a monitoraggi delle acque fluviali e dei rifiuti marini del nostro territorio.

“Il protocollo di intesa tra Legambiente e l’IIS Vanvitelli Stracca Angelini nasce proprio allo scopo di rafforzare la preparazione teorica che i ragazzi già hanno sulle tematiche ambientali, essendo l’Istituto all’avanguardia per i programmi che riguardano l’ambiente e la cultura della sostenibilità”- ha dichiarato Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche -. “Attraverso azioni concrete sul campo e monitoraggi e partecipazione a campagne di sensibilizzazione, infatti, gli studenti avranno la possibilità di mettere in pratica le loro competenze e conoscere lo stato di salute del proprio territorio, oltre che di riflettere sulle problematiche presenti ed eventuali soluzioni, allo scopo di diventare un domani cittadini più consapevoli e di sperimentare molteplici possibilità lavorative”.

“L’Istituto di Istruzione Superiore Vanvitelli Stracca Angelini di Ancona è da sempre impegnato sul terreno della difesa dell’ambiente, infatti la sostenibilità ambientale è nella sua stessa mission che ha per motto la "Scuola per menti verdi"”- ha inoltre commentato Maria Antonietta Vacirca, dirigente scolastica dell’IIS Vanvitelli Stracca Angelini -.

“Questa iniziativa con Legambiente, oltre ad avere un grande impatto sul territorio e rendere protagonisti i ragazzi e le famiglie, è stato un importante momento di avvio e di promozione di una feconda attività di collaborazione, che ha avuto il suo momento ufficiale nella firma di un Protocollo di Intesa per la realizzazione di progetti ed attività di formazione.”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2017 alle 18:35 sul giornale del 26 settembre 2017 - 933 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, legambiente marche, stracca angelini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNlV