Alga tossica nelle acque del Passetto. Stop alla balneazione

passetto 1' di lettura Ancona 26/09/2017 - A seguito di campionamenti effettuati dall'ARPAM, nelle acque antistanti il Passetto è stata rilevata una concentrazione elevata dell'alga tossica Ostreopsis Ovata (superiore al limite di 100.000 cellule/litro).

A titolo cautelativo il sindaco ha pertanto emesso una ordinanza di divieto di balneazione temporanea sul litorale del Passetto, zona ascensore, con l'indicazione di effettuare- dove possibile- la pulizia della battigia per impedire l'accumulo delle microalghe o di altro materiale organico. Con l'ordinanza si scoraggia lo stazionamento lungo il litorale del Passetto per prevenire il rischio di disturbi respiratori dovuti a inalazione di aerosol marino della tossina e si raccomanda a chi pratica pesca ricreativa di eviscerare il pesce- pescato sul posto-prima del consumo e di non mangiare molluschi, ricci di mare e granchi prelevati nella zona del Passetto ascensore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2017 alle 21:52 sul giornale del 27 settembre 2017 - 582 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNoH