Parte da Ancona e si ispira alla città la nuova collezione di Piccoloatelier Handmade Couture

Ancona 26/09/2017 - La quarta edizione del progetto itinerante dell’azienda marchigiana tutta al femminile di moda e design inaugura il suo viaggio domenica primo ottobre alla Mole Vanvitelliana di Ancona, per proseguire durante il mese tra Rimini e Milano. Un appuntamento durante il quale sarà possibile, visionare le novità e ordinare direttamente il capo su misura, scegliere tessuti e rifiniture.

La sfilata – evento LA MOLE FALL WINTER 2017_2018 COLLECTION SHOW, organizzata con il patrocinio di Comune di Ancona e CNA Federmoda, la collaborazione di Fondo Mole Vanvitelliana e La Mole e il coinvolgimento di decine di altri partner, si inserisce all’interno del contenitore culturale che La Mole è per la città, per celebrarla come avamposto, come un luogo dove osservare, simbolo per eccellenza di una città di incontri e scambi nel movimento perenne tipico di un porto. Così le donne vestite da piccoloatelier che sfileranno nella suggestiva sala dell’ex magazzino tabacchi, allestita per l’occasione da Rinoteca su progetto di Arte Nascosta, sono presentate come esploratrici moderne ed eroine avventurose che amano mischiare capi maschili con dettagli femminili. L’evento non è solo una sfilata ma una festa, un momento di spettacolo con video e musica live, realizzato grazie al coinvolgimento di tanti partner, artisti e giovani professionisti, tra cui i giovanissimi Alessandro Giorgini e Tommaso Giantomassi del Liceo Artistico Mannucci di Ancona che hanno realizzato il video promo della sfilata. Si inizia alle 16.30 con piccoloatelier market, l’esposizione mercato delle attività e dei prodotti degli sponsor - tra cui Arte Nascosta, Baioscuro, Easy Beauty Ancona, La Logheria, Montegallo Cappelli, Rinoteca, Seta Organic Flowers, Tende Tendenze. Alle 17.30 voce ai Turkish cafè con il loro pop elettroacustico cantautoriale - l’allestimento audio Music a cura di Eko Music Group - per entrare nel vivo dell’evento alle 18.30 con la sfilata di presentazione della collezione autunno inverno a cui hanno collaborato Ottica Manna per gli occhiali, Beltrami Emore per accessori cinture e borse, Montegallo cappelli, Laura Contri ai bijoux, per poi concludere con l’happy hour delle 19.30 a cura di Garofoli vini e il catering di Pasticceria Moldavia. Cristina Tajariol - direttrice creativa del progetto - con la modalità itinerante intende raggiungere direttamente il suo pubblico, senza tramiti, in un nuovo concetto di prét-à-porter; l’idea è quella di sdoganare la moda per renderla accessibile a tutti.

“I troppi passaggi che ci sono dietro ad un capo di abbigliamento che acquistiamo, spesso tolgono la vera identità a quel capo - spiega Cristina - a me piace invece l’idea di disegnare un vestito, realizzarlo e venderlo. Lo vedo nella vita di tutti i giorni, mi piace acquistare da chi veramente ha prodotto ciò che compro. Mi rivolgo a tutti i tipi di donna perché la moda di Piccoloatelier è prima di tutto la moda di tutte le donne, moda senza tempo, senza confini...né geografici né emozionali. Rispetto della tradizione storica dei tagli di Piccoloatelier, oggi nuove impellenti esigenze portano allo sviluppo di inediti dettagli e l'evoluzione vera della ricerca nasce dal dialogo tra chi ha delle visioni e chi ha dei bisogni, tra chi crea e chi consuma.”

Qualche anticipazione sulla nuova collezione: uno stile pulito e dalle linee essenziali, giacche sartoriali, bomber e blouson abbinate a gonne pantalone a pieghe, plissè, pantaloni ampi. Lunghi abiti chemisier trattenuti da sottili cinture. Una collezione in cui i classici tessuti del guardaroba maschile lana, popeline di cotone e panno si mischiano a jersey contemporanei e alle felpe double e scelgono silhouette super femminili. Velocità, pragmatismo ed eleganza: questa la triade che caratterizza la nuova collezione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2017 alle 23:19 sul giornale del 27 settembre 2017 - 1983 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNoV