Sversamenti in mare, Quattrini (M5S): "Proproste realizzabili grazie alll'Univpm"

1' di lettura Ancona 26/09/2017 - Si è svolta oggi la seduta della 2. Commissione consiliare per discutere la delibera avente per oggetto lo Studio dell'Università Politecnica delle Marche per la soluzione del problema degli sversamenti a mare

Si è svolta oggi la seduta della 2. Commissione consiliare per discutere la delibera avente per oggetto lo Studio dell'Università Politecnica delle Marche per la soluzione del problema degli sversamenti a mare. Innanzitutto, abbiamo apprezzato il lavoro svolto dall'UNIVPM, che è stato possibile grazie all'iniziativa del M5S che più di un anno fa aveva ritenuto non adeguate le soluzioni proposte da Multiservizi che erano troppo onerose, e quindi difficilmente realizzabili anche in tempi lunghi, ma soprattutto troppo invasive dal punto di vista ambientale.

Lo studio dell'UNIVPM ha invece messo in luce proposte realizzabili, finalizzate a ridurre sensibilmente il fenomeno degli sversamenti e, pertanto, riteniamo che la nostra attività propositiva in Consiglio comunale e le nostre iniziative di incontri e manifestazioni pubbliche sull'argomento abbiano dato il risultato sperato. Abbiamo presentato oggi in Commissione undici emendamenti, per proporre delle modifiche migliorative dell'atto ed estendere alcune analisi che non sono state esplicitate nel lavoro dell'UNIVPM.

Attendiamo ora il dibattito in Consiglio comunale e, una volta approvata la delibera, ci auguriamo che i tecnici diano corso con sollecitudine per ottenere sin da subito risultati concreti per la riduzione degli sversamenti in mare.

Andrea Quattrini MoVimento 5 Stelle Ancona


da Andrea Quattrini
Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2017 alle 15:01 sul giornale del 27 settembre 2017 - 830 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, andrea quattrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNni





logoEV