Elena Tangherlini e Tommaso Marini, sognando le Olimpiadi con la maglia dell'Itas

Elena Tangherlini e Tommaso Marini 2' di lettura Ancona 27/09/2017 - Sono giovanissimi e campioni, la loro specialità il fioretto. Elena Tangherlini, 19 anni jesina cresciuta nel tempio della scherma di Jesi e Tommaso Marini, 17 anni di Ancona approdato a Jesi solo tre anni fa, i talenti che porteranno il nome del Club Scherma e della città di Jesi nel mondo

I due atleti, per la prima volta, saranno sostenuti da un'agenzia assicurativa – la Itas dell'agente Simone Cola – per il prossimo triennio.

Dopo l'accordo siglato nel 2016 tra la compagnia di assicurazioni trentina e la Federazione italiana scherma grazie all'interessamento diretto dell'agente Simone Cola – titolare dell'agenzia Itas di Jesi, Ancona e Fabriano – e di Valentina Vezzali, è ora lo stesso Cola a scegliere di sostenere due giovanissime promesse del fioretto: Elena Tangherlini e Tommaso Marini.

“L'accordo – dice Simone Cola – è frutto di una politica di promozione del marchio Itas che passa attraverso la valorizzazione del territorio in cui opera la compagnia. Così ho voluto investire sul talento di due giovanissimi atleti. Un orgoglio poter abbinare il nome della Itas assicurazioni a questi giovani campioni”.

“Questa operazione rappresenta un fattore novità che potrebbe costituire un esempio per altre realtà produttive che operano sul territorio – aggiunge l'assessore allo sport Ugo Coltorti - contribuire al sostegno dello sport è un premio al merito dei giovani atleti e alla diffusione dei valori dello sport espressi in tutte le discipline”.

Nel palmares di Elena troviamo due bronzi ai Campionati italiani under20 del 2016 e ai Campionati Europei under20 a squadre del 2017, una medaglia d'oro ai Campionati italiani under20 del 2017 e un bronzo alla Coppa del mondo under 20 disputata poche settimane fa. Sogna le Olimpiadi. “E' il sogno di ogni sportivo, conquistare quella medaglia”, dice.

Intanto si allena al Palascherma con la maestra Elena Proietti Mosca e la preparatrice atletica Annalisa Coltorti, che seguono anche Tommaso da circa tre anni. “Anche se sono cresciuto in un altro Club – dice il fiorettista dorico – l'emozione iniziale di allenarmi accanto ai più grandi campioni del mondo è svanita presto, perché sono comunque delle persone molto genuine, normali, belle insomma”.

Tommaso, un bronzo nel 2016 ai Mondiali cadetti, tre ori agli Europei cadetti, alla finale nazionale cadetti e alla finale nazionale under20 nel 2017, un bronzo alla finale nazionale assoluti e oro al Circuito Satellite di Londra dove si è classificato primo, gareggerà insieme a Elena il prossimo weekend alla Prima Prova Nazionale Assoluti ad Ancona.








Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2017 alle 20:08 sul giornale del 28 settembre 2017 - 681 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, Elena, Tangherlini, Tommaso, Marini, fioretto, jesi, itas

Leggi gli altri articoli della rubrica comune





logoEV