Quattrini (M5S): "E’ tempo di campagna elettorale e la Giunta regala...delibere"

Ancona 27/09/2017 - E’ tempo di campagna elettorale…. e la Giunta regala! Tempo di campagna elettorale e tempo di saldi per svendere pezzi, anche piccoli, di città a pochi fortunati.

E’ il caso di due delibere approvate oggi in Commissione Bilancio, con il voto contrario del M5S e astensione di SEL - Ancona Bene Comune, riguardanti un marciapiede a Posatora e un’area in zona ZIPA al Porto. Per Posatora, dove il Comune deve espropriare una piccola area privata davanti ad un condominio per realizzare un marciapiede e permettere ai pedoni di passare, la Giunta Mancinelli ha deciso di non pagare il prezzo di esproprio (calcolato dai tecnici comunali in circa 17.000 euro), ma di dare in cambio un’area verde adiacente al condominio, per fargli realizzare 9 posti auto. Per far si che i conti vengano pari e non si chieda nulla ai condomini, il Comune non vende l’area trasformata in parcheggio, ma la dà in diritto di superficie per 99 anni come area verde incolta facendo finta di ignorare quale sarà l’effettiva destinazione. In questo modo la stima del diritto di superficie come area verde può pareggiare l’importo dovuto per l’esproprio. Ma quanto avrebbe incassato il Comune vendendo l’area per quello che sarà la sua effettiva destinazione, ovvero parcheggio privato con 9 posti auto? Per la Giunta, meglio non saperlo perché potrebbe scoprire che facendo le cose in modo corretto potrebbero entrare soldi nelle casse del Comune e i condomini di Posatora pagherebbero i posti auto il giusto. Per l’area in zona ZIPA, la Giunta Mancinelli intende sistemare una causa pendente con un’azienda che più di 10 anni fa realizzò un capannone su un’area data dal Comune in concessione. Per farlo, ignora le ragioni finora sostenute dall’Avvocatura comunale nella controversia legale ma, anzi, fa votare al Consiglio comunale una delibera dove si ammette la responsabilità del Comune, disconoscendo quanto sostenuto finora, basandosi su ricostruzioni fantasiose di quanto realmente avvenuto. Non solo, per impacchettare definitivamente il regalo pre elettorale, verrà concesso all’azienda privata un diritto di superficie a 50 anni a 7.100 euro all’anno di canone, quando un canone di affitto di un capannone della specie, a valori correnti, si aggira sui 5.000 euro al mese. Ma si sa, per la Giunta vengono prima i regali agli amici degli amici che gli interessi dei cittadini. Andrea Quattrini MoVimento 5 Stelle Ancona


da Andrea Quattrini
Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2017 alle 16:35 sul giornale del 28 settembre 2017 - 1200 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNqj