Documenti? "Sono Goldrake e sto decollando nella galassia". Nei guai 48enne

polizia ancona centro 1' di lettura Ancona 06/10/2017 - E' alla richiesta dei documenti che alla polizia veniva fornita la strana versione

E' stata una chiamata in sala operativa a far scattare l'allarme, intorno alle 17, che segnalava una persona molesta in via Berti. E' così che gli agenti arrivati sul posto controllavano l'uomo, classe '69, che probabilmente non avendo tutte le rotelle a posto camminava mimando un robot. Ma non si limitava a questo infatti farfugliava anche frasi senza senso a voce alta nei confronti di chi passava accanto a lui. L'uomo alla vista della Volante dichiarava essere "Goldrake", il mitico ufo robot, che stava per l'appunto decollando verso la galassia.

Un siparietto che gli è costato una denuncia e l'allontanamento dalla città. L'uomo infatti era già gravato da un divieto di ritorno nel Comune di Ancona. Ovviamente il tutto dopo che gli operatori si sono sincerati delle condizioni fisiche di "Goldrake".






Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2017 alle 16:12 sul giornale del 07 ottobre 2017 - 32507 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNIE





logoEV