Inciampa e sviene in Via Ferretti, soccorsa dai turisti

10/10/2017 - Una anconetana di 69 anni nella serata di martedì, stava scendendo da via Ferretti nei pressi del Museo Archeologico, quando inciampava nel cordolo di sanpietrini, realizzato per impedire all'acqua piovana di invadere la presa d'areazione a terra.

La signora cadendo batteva la testa, perdendo i sensi per alcuni istanti, nei quali veniva soccorsa da dei turisti di passaggio, che vista la caduto prestavano i primissimi soccorsi alla signora, che si riaveva senza riportare altre lesioni. Venivano comunque avvertiti i soccorsi e giungeva sul posto un mezzo della Croce Gialla, incaricato di portare la 69enne all'ospedale di Torrette per i controlli doverosi in caso di trauma cranico.

La signora non deve essere stata la prima ad inciampare in questi cordoli, vista la fascia gialla posticcia con la quale si è cercato di sottolinearne la presenza ai passanti più distratti. Cordoli resi tanto più pericolosi dalla strettezza del camminamento pedonale in quel punto e la poca visibilità, nonostante la banda gialla.


di Filippo Alfieri

    redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2017 alle 19:06 sul giornale del 11 ottobre 2017 - 921 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNPU