Operaio della CNR cade da una scala, se la cava con un trauma al braccio

10/10/2017 - Il CRN Yacht ha saputo imporsi in tutto il mondo per la qualità delle sue imbarcazioni, apprezzate per la qualità superiore che gli operai del cantiere nautico del porto di Ancona sanno esprimere nel proprio lavoro. Un mestiere delicato, che obbliga a lavora anche in posizioni scomode e potenzialmente rischiose.

Non è bastata l'esperienza a evitare nella mattina di Martedì una pericolosa caduta ad un operaio di 52 anni. L'uomo precipitava da una scala sullla quale stava lavorando, procurandosi nela caduta diverse lesioni, giungevano ai cantieri del porto allora i militi della Croce Gialla, che trasportavano l'operaio all'ospedale di Torrette in codice giallo, dove veniva sottoposto a controlli per determinare lo stato di salute e medicato al braccio, lesionato nella caduta.


di Filippo Alfieri

    redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2017 alle 16:17 sul giornale del 11 ottobre 2017 - 499 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNPn