Chiusura del distretto sanitario di Sirolo e Numana: Rapa di Uniti per le Marche interroga la Regione

2' di lettura Ancona 17/10/2017 - L'allarme chiusura del distretto sanitario “Opera Pia” - Ospedale San Michele va avanti ormai da quasi due anni, per la precisone da quando è venuto a scadere il contratto di locazione dell'immobile che ospita il distretto sanitario.

Dalla numerosa corrispondenza intercorsa e dagli incontri effettuati è tuttavia emersa la volontà dell’ASUR di rinnovare il contratto di locazione limitatamente al piano primo dell’immobile; intenzione fortificata anche dal fatto che L’ASUR stessa ha continuato ad utilizzare l’intero l’immobile rinviando la sottoscrizione del contratto di locazione a quando sarebbero stati posti in essere alcuni lavori di adeguamento del primo piano, scelto per l’espletamento dell’attività sanitaria, richiesti dalla stessa ASUR; non solo: a lavori eseguiti, con nota datata 10/04/2017, è stata trasmessa la bozza di contratto di locazione riferita all’immobile in oggetto, chiedendo un riscontro entro lo stesso mese di aprile; tuttavia, ad oggi pare che il contratto di fatto non sia stato ancor stipulato.

A tal motivo, e vista l'importanza che il distretto sanitario ha per le località di Numana e Sirolo, il consigliere regionale Boris Rapa del gruppo consiliare Uniti per le Marche, ha presentato una interrogazione a risposta urgente per sapere se il presidente della giunta regionale intende intervenire presso l'ASUR Marche – Area Vasta n. 2 al fine di evitare la chiusura ed il trasferimento del Distretto Sanitario di Sirolo e Numana. Ha infatti dichiarato che la chiusura del Distretto Sanitario, con il conseguente trasferimento dei servizi offerti in altra località è assolutamente da scongiurare, poiché comporterebbe moltissimi e gravissimi disagi alla popolazione, principalmente alle fasce più deboli come bambini ed anziani, che tra Sirolo, Numana e le frazioni di Ancona contano complessivamente quasi diecimila abitanti.


da Boris Rapa
Capogruppo - Gruppo Consiliare "Uniti per le Marche"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2017 alle 16:30 sul giornale del 18 ottobre 2017 - 793 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, Boris Rapa, uniti per le marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aN5D





logoEV