L'INRCA Presenta il report di attività 2012-17

Ancona 07/11/2017 - Dal rafforzamento del carattere scientifico dell’Inrca, al riassetto delle reti cliniche nella regione, alle strategie di politica sanitaria per la terza età, fino al ruolo delle sedi extraregionali di Calabria e Lombardia. Sono i temi contenuti nel report di attività quinquennale 2012-17 del Consiglio di Indirizzo e Verifica (Civ) dell’Inrca, organo di indirizzo strategico dell’Istituto, che verrà presentato in un incontro pubblico venerdì 10 novembre, ore 9:30, all’Auditorium Inrca di Ancona.

Dopo l’introduzione del Presidente del Consiglio di Indirizzo e Verifica Mons. Vinicio Albanesi, il Direttore generale Gianni Genga e il Direttore scientifico Fabrizia Lattanzio illustreranno rispettivamente la situazione dell’Inrca a livello nazionale e regionale, e la rete degli Istituti a Carattere Scientifico (Irccs) per la ricerca sull’invecchiamento.

Seguiranno le relazioni dei rappresentanti istituzionali del Civ tra cui Rosa Maria Piccioni, per il Ministero della Salute, Franco Dolcini, Andrea Gioacchini, Achille Maccaferro e Antonio Lacetera, rappresentanti Civ Regione Marche, Lucio Sbano, Regione Calabria e Nicola Bonaduce, Regione Lombardia. All’incontro è prevista la partecipazione del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2017 alle 21:17 sul giornale del 08 novembre 2017 - 958 letture

In questo articolo si parla di sanità, economia, INRCA di Ancona, Ceriscioli, report attività 12/17

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOH5





logoEV
logoEV