Falconara: era ricercato da 2016 per ordine del Tribunale di Pesaro. Arrestato all’aeroporto

manette 10/11/2017 - Avrebbe dovuto far visita ad alcuni parenti. Ma il ricercato Albanese non aveva fatto i conti con i controlli della Guardia di Finanza. Arrestato all’aeroporto Raffaello Sanzio

Le Fiamme Gialle di Falconara Marittima, nel corso dei quotidiani controlli nei confronti dei passeggeri in arrivo presso l’Aeroporto delle Marche Raffaello Sanzio, hanno individuato e tratto in arresto un 44enne di origine albanese, il quale risultava colpito da un ordine di cattura emesso nel mese di ottobre del 2016 dal Tribunale di Pesaro, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Il ricercato era stato oggetto di indagini dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pesaro, in quanto nell’ambito di un’operazione antidroga, trovato in possesso di circa 70 grammi di cocaina, si era dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Per tali fatti era stato condannato e inserito nell’elenco dei soggetti ricercati. L’uomo, S.M., che nel frattempo aveva stabilito il proprio domicilio a Londra, proveniva dallo scalo aereo di Monaco ed era diretto in Emilia Romagna per raggiungere alcuni parenti. La figlia minorenne che viaggiava insieme al soggetto, previ accertamenti di rito e di intesa con la Procura dei Minorenni di Ancona, è stata affidata ai familiari residenti in Italia. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ancona, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.







Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2017 alle 17:50 sul giornale del 11 novembre 2017 - 657 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, manette, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOOh